skip to Main Content
Visitare Tre Capitali Europee In Treno

Studiare un itinerario per visitare tre capitali europee in treno, in una sola settimana può sembrare molto complicato e soprattutto potresti pensare di aver bisogno di molto tempo a disposizione.

Anche io pensavo la stessa cosa fino a qualche anno fa.

In realtà, partendo dall’Italia, nel mio caso da Milano, si riescono a visitare queste tre bellissime città di tre paesi diversi con tempi di spostamento ottimi. Ma sicuramente troverai collegamenti anche da altre città italiane.

A Parigi ci sono stata diverse volte, te l’ho raccontato qui .

Invece Londra ed Edimburgo non gli ho mai viste. Ecco perché mi sono informata come raggiungere queste città in treno, per poter organizzare un viaggio insieme al mio fidanzato che ha paura di volare.

Ho creato quindi un itinerario, che condivido con te e propongo anche ai miei clienti, come vacanza alternativa, spostandosi senza mai prendere l’aereo.

Quest’anno vorrei fare di persona questo viaggio, quindi sicuramente tornerò per raccontarti tutti i particolari. 😉

1° Giorno: da Milano a Parigi

La tratta da Milano a Parigi è molto ben collegata, quindi ci sono diversi treni che partono da Milano, sia di giorno che di notte.

Il mio consiglio è di prendere un treno presto la mattina. Anche se la partenza sarà alle 06:00 di mattina, la comodità del treno permette eventualmente di ricuperare qualche ora di sonno e arrivare riposati a Parigi. Da Milano a Parigi il treno impiega circa 7 ore e 30 minuti e arriva intorno alle 13:00 a Parigi.

In questo modo avrai a disposizione tutto il pomeriggio per camminare sui Champs Elise e cenare in qualche ristorantino carino nel Quartiere Latino.

Ti consiglio di scegliere un albergo a metà strada tra Gare de Lyon, che è la stazione dove arrivai e Gare de Nord, la stazione da dove ripartirai per Londra. La distanza tra le due stazioni è di circa 4,5 km ed entrambe sono facilmente raggiungibili con i mezzi.

Torre Eiffel Parigi

2° Giorno: Parigi

Anche se io ho già visto Parigi, il mio fidanzato non è mai stato in questa bellissima città. Ho pensato quindi, nel mio caso, di dedicare tutto il giorno per visitare alcune cose come il Tour Eiffel, Sacre Coeur de Paris e qualche altra zona carina, in base il tempo che avremmo a disposizione.

Tu potrai decidere quanti giorni dedicare a questa città. Per esempio se non hai mai visto Disneyland Paris e vorresti andarci, il mio consiglio è di aggiungere un giorno al tuo itinerario. Oppure se ti piacerebbe vedere il museo Louvre dovrai dedicarci una mezza giornata in più.

3° Giorno: da Parigi a Londra

Incredibile ma vero!

Da Parigi a Londra il treno impiega circa tre ore, anche meno. Ci sono treni in orari diversi. Anche in questo caso, ti consiglio di prendere quello presto la mattina, intorno alle 07:00.  In questo modo in mattinata sarai già a Londra, pronto per lasciare i bagagli in albergo e partire alla scoperta della città.

Il primo giorno potrai prendere la metro e scendere a Waterloo per poi arrivare a piedi fino a London Eye. Puoi fare un giro sulla ruota panoramica, se non soffri di vertigini. 😋

Dopo puoi attraversare il Tamigi passando sul Westminster Bridge. Potrai vedere anche il famoso Big Ben. Sicuramente vale la pena anche visitare Westminster Abbey.

Continuando il giro potrai raggiungere il Palazzo della Regina, per vedere il cambio di guardia. Dopo una pausa pranzo puoi decidere di proseguire fino a Trafalgar Square e poi Piccadilly Circus, una delle icone di Londra che merita sicuramente una foto.

Se non sei troppo stanco, a fine giornata prendi la metro per Covent Garden, zona molto nota di Londra, per passare la serata tra bancarelle, pub e negozi.

Big Ben Londra

4° Giorno: Londra

Seconda giornata, dedicata interamente a Londra, specialmente per quelli come me che non hanno mai visto questa città.

Dopo una colazione abbondante in albergo, potrai prendere la metropolitana e andare a visitare Tower of London. Ovviamente non puoi non fare una foto anche al Tower Bridge, simbolo londinese.

Nel pomeriggio puoi girare per la Square Mile che ti sorprenderà con i suoi grattacieli. Puoi anche fermarti a cenare in questa zona.

Se sei amante della fotografia e Instagram, ti lascio questo video con i posti più fotografati in Londra.

The Best Instagram Spots In London

The most instagrammable spots in London 😍📸

Geplaatst door UNILAD Adventure op Zondag 18 maart 2018

5° Giorno: da Londra a Edimburgo

Da Londra a Edimburgo il treno impiega circa cinque ore. La partenza è intorno alle 06:15 del mattino e l’arrivo è previsto per le 11.15 circa.

Una volta arrivati in albergo e dopo aver pranzato in qualche posto carino, dedicherai la giornata alla scoperta della città.

Puoi già entrare in contatto con tutto quello che la città ha da offrire, andando subito a visitare il Castello di Edimburgo. Ci s’impiega circa tre ore per visitare per bene il castello.

Una volta finita la visita, puoi scendere per la Royal Mile per entrare nella Cattedrale di Sant’Egidio. Potrai cenare lì in zona.

La sera, dopo cena, potrai scegliere di fare uno dei tanti tour fantasmi, offerti dalle agenzie della Royal Mile.

Edimburgo

6° Giorno: Edimburgo

Per il secondo giorno a Edimburgo, ti consiglio di salire verso Calton Hill, una bellissima collina, conosciuta come “Atene del Nord”, per ammirare il paesaggio. Scendendo dalla collina potrai raggiungere e attraversare North Bridge, per poi finire sempre nella zona Royal Mile. Qui ci sono una serie di musei che valgono la pena di essere visitati. Scegli tu, in base ai tuoi interessi.

Potrai inoltre visitare anche il Palazzo di Holyroodhouse e passeggiare per Holyrood Park.

7° e 8° Giorno: Il rientro

Per il rientro basterà fare il viaggio all’incontrario, quindi da Edimburgo tornare a Londra, poi Parigi, dove potrai fermarti una notte e infine salire sul treno per Milano il giorno seguente. Oppure, se hai i tempi molto stretti e volare per te non è un problema, da Edimburgo puoi prendere un volo diretto per Milano.

Se decidi di rientrare in treno, potrai anche fare una tappa intermedia, in Francia, quindi dedicarci qualche giorno in più. Dipenderà dai giorni a tua disposizione per la vacanza.

Questo itinerario può essere accorciato, nel caso in quale si ha a disposizione poco tempo o allungato, in base alle proprie necessità.

Per esempio, da Edimburgo si può proseguire in treno per visitare tutta la Scozia. Qui puoi vedere un esempio di tour che partendo da Edimburgo tocca Glasgow, Crianlarich, Mallaig, Pitlochry e le Highlands Centrali.

interno treno Scozia

Consiglio di visitare tre capitali europee in treno anche alle persone che amano viaggiare in solitaria.

Il treno permette di spendere un po’ di tempo con se stessi, leggere un libro, scrivere oppure ascoltare musica, mentre dal finestrino si ammirano tanti paesaggi diversi.

Questo è uno degli itinerari che più mi piacerebbe fare e che non richiede un budget elevato. Devo solo fissare le date per il mio viaggio e ti dico la verità: non vedo l’ora! 😊

 

Se anche tu vuoi organizzare un viaggio cosi e hai bisogno del mio aiuto per prenotare tutti i biglietti del treno, alberghi e altre escursioni, scrivimi (contatto@viaggiomanonvolo.com) e lo costruiamo insieme, su misura per te! 😊

This Post Has 2 Comments
  1. Queste città sono una più bella dell’altra, non saprei proprio scegliere. Viverle in treno, poi, dev’essere fantastico anche se mi fa ridere pensare che da Parigi a Londra ci vogliano 3 ore mentre 5 per arrivare da Londra a Edimburgo! 😉

    1. Ciao Giulia. Il treno Parigi – Londra ci mette veramente intorno alle 3 ore e poi altre circa 5 ore per arrivare da Londra a Edimburgo quindi è facile visitare tutte tre le città. 😉
      Il treno ha il suo fascino, in effetti. E’ il mio mezzo di trasporto preferito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ITINERARIO COMPLETO: UNA SETTIMANA PER VISITARE TRE CAPITALI EUROPEE IN TRENO